Tutti i dati della Polstrada sui furti di moto

La classifica delle regioni più “pericolose” dal punto di vista dei furti di moto riserva non poche sorprese. Interessante scoprire che quelle dove si ritrovano più veicoli rubati sono anche quelle dove se ne rubano meno!

Nel 2020 in Italia sono stati rubati 25.273 mezzi a due ruote, fra ciclomotori, moto e scooter. Rispetto al 2019 il calo è stato del 24,40%. È uno dei dati fornitici dalla Polizia Stradale, alla quale abbiamo chiesto la statistica dei furti completa.

Ecco allora tutti i dati del 2020 (ancora non definitivi) comparati con quelli del 2019. Il merito del calo di furti del 2020 probabilmente è della Pandemia, che ci ha costretto a lasciare al sicuro in garage i nostri mezzi, torna però utile la classifica delle regioni più pericolose.

Campania, Lazio, Sicilia e Lombardia. Sono queste le prime quattro regioni per numero totale di furti di mezzi a due ruote. La Campania in particolare stacca tutti, anche se nel 2019 era tallonata da vicino dal Lazio. La classifica dei rinvenimenti vede le stesse regioni ai primi posti, con un cambiamento importante: la Campania dal primo posto passa al quarto. Significa che i ladri campani sono più bravi a non farsi pizzicare.

Guardate che differenza sui ritrovamenti!

Il tasso dei ritrovamenti è comunque costante intorno al 36%. Una percentuale alta, affatto trascurabile. La classifica dei ritrovamenti in relazione ai furti dice però qualcosa di molto importante. Nessuna delle regioni ai primi posti figura infatti nelle classifiche precedenti. E in questo caso si parla di percentuali enormemente più alte.

Al primo posto troviamo dunque la Liguria, con un tasso di ritrovamenti in relazione ai furti pari al 70,21%! Oltre due terzi delle moto rubate vengono ritrovate. Secondo posto per il Trentino Alto Adige (63,11%), e terzo per Valle d’Aosta e Umbria, a quota 62%.

Sarà un caso che in queste regioni i numeri assoluti dei furti sono fra i più bassi? Sicuramente si tratta di regioni più piccole o con meno veicoli immatricolati, ma crediamo che l’ottimo operato delle forze di polizia funga anche da deterrente.

Infine provate a indovinare qual è il modello più rubato. Facile intuirlo: è quello più diffuso, vale a dire l’Honda SH, che nelle sue diverse cilindrate nel 2020 ha totalizzato 6.342 pezzi rubati. Il 25% del totale!

Ti piacciono le nostre attività? Leggi volentieri i nostri articoli? Sostienici! Puoi farlo acquistando allo store online di Motoskills. Oppure puoi dare un contributo via Paypal

Di seguito i dati completi forniti dalla Polizia Stradale

dati furti moto 2020
Dati Rinvenimenti moto 2020
Dati rinvenimenti moto su furti 2020

Sei in cerca di consigli per non farti rubare la moto?

Come difendersi dai ladri di moto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti