BMW ConnectedRide Cradle: pieno di info sullo smartphone

BMW Motorrad va incontro a chi preferisce utilizzare il proprio smartphone come navigatore in moto, presentando un supporto che si interfaccia con il telefono e offre molte informazioni aggiuntive al guidatore

Siete fra quelli che preferiscono utilizzare direttamente lo smartphone come navigatore, piuttosto che interfacciarlo con la strumentazione della moto? Se guidate una moto BMW la casa tedesca ha pensato a voi realizzando il nuovo ConnectedRide Cradle.

Non si tratta di un semplice supporto per il telefono. Interfacciando lo smartphone con questo accessorio si possono infatti visualizzare diverse informazioni contemporaneamente alla mappa di navigazione. Dati fra i quali ci sono l’angolo di inclinazione, l’accelerazione e la decelerazione.

.

Il funzionamento richiede la BMW Motorrad Connected App

Tutto passa attraverso la BMW Motorrad Connected App (minimo versione 4.0) e la manopola multi-controller, attraverso la quale si gestiscono le informazioni a video. Per abilitare il controllo dell’app tramite i comandi della moto è necessaria una connessione Bluetooth. Lo smartphone deve essere dotato di Bluetooth Low Energy almeno nella versione 4.2 per soddisfare i requisiti di sicurezza (LE Secure Connections) per la connessione.

Il ConnectedRide Cradle si adatta a qualsiasi smartphone, consentendo inoltre la ricarica induttiva secondo lo standard Qi con un massimo di 7,5 W, o via cavo attraverso una connessione USB-C con un massimo di 7,5 W (1,5 A a 5 V). Un indicatore di carica a LED (che può essere spento) fornisce informazioni sullo stato di carica del telefono.

.

Funziona anche su modelli BMW meno recenti

Il ConnectedRide Cradle può essere impiegato anche su modelli BMW Motorrad più vecchi (per esempio BMW R 1200 GS K50) adattandosi a tutti i modelli BMW Motorrad dotati dell’optional “Predisposizione per il sistema di navigazione (option 272)” – così come ai modelli dotati della manopola multi-controller e della possibilità di adattare il sistema di navigazione tramite il BMW Motorrad workshop system (tranne per i modelli R 1200 RT, R 1250 RT, K 1600). Sui veicoli più vecchi senza quadro strumenti TFT, la funzione è utilizzabile tramite il dispositivo di comando della “Predisposizione per l’unità di navigazione SA 272“. Affinché sia possibile la visualizzazione dei dati del veicolo è necessaria la presenza della funzione “Computer di bordo Pro (option 221)“.

Il ConnectedRide Cradle non può essere utilizzato con il Navigator 4-Button Mount Cradle.

.

Leggi anche:

Allarme Apple: le vibrazioni della moto rovinano lo smartphone

.

Sostieni Motoskills acquistando al nostro store online. Oppure mandaci il tuo contributo via Paypal. Bastano i soldi di un caffè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici − nove =

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: