L’Anas proteggerà il guard rail sul Passo del Bracco!

Qualche giorno fa l’articolo di denuncia. Parallelamente avevamo contattato l’Anas, che quella strada la gestisce. Oggi la risposta ufficiale

Qualche giorno fa avevamo pubblicato un articolo (polemiche sui guard rail del Passo del Bracco), per denunciare l’installazione di barriere tutt’altro che amichevoli nei confronti dei motociclisti.

Parallelamente avevamo fatto una ricerca, scoprendo che la strada era di competenza dell’Anas, e avevamo contattato l’ufficio stampa di tale azienda, segnalando il caso.

Oggi abbiamo ricevuto garanzia dall’Anas che entro l’autunno quelle barriere verranno protette appositamente per venire incontro alle esigenze di noi motociclisti. Questa la risposta ricevuta in email.

…confermiamo che il Passo del Bracco è un valico posto sulla strada statale Aurelia gestita da Anas. La barriera di cui chiedeva delucidazioni è un dispositivo di ritenuta, certificato e sottoposto a crash test in conformità agli standard europei per la marcatura CE.

Con l’obiettivo di innalzare ulteriormente i livelli di sicurezza per i conducenti delle due ruote, Anas ha valutato l’opportunità individuare una soluzione tecnica per eliminare la criticità relativa agli spigoli della nuova barriera.

È stata infatti scelta come soluzione l’applicazione di un paraspigolo in poliuretano sagomato da installare a pressione sulla lamiera. I lavori di posa del paraspigolo saranno completati in autunno”.

Prendiamo atto e ringraziamo l’azienda di gestione delle strade.

.

Non appena le protezioni saranno installate il nostro Bob non mancherà di inviarcene qualche foto. E, anzi, un ringraziamento va anche ai nostri due amici, Andrea Arcesi (@multistrangola), il primo a segnalarci la problematica, e Roberto Pezzani (@bobpezzadoo), che fa parte del gruppo di motociclisti del Passo del Bracco e che ci ha fornito foto e video.

.

Sostieni Motoskills acquistando al nostro store online. Oppure mandaci il tuo contributo via Paypal. Bastano i soldi di un caffè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

18 − tre =

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: