Mercato moto: il 2020 si apre con un +11%

Il 2020 parte bene, soprattutto grazie agli incentivi per i ciclomotori elettrici, che portano il segmento a una inaspettata crescita del 50%! C’è da crederci? No, ma intanto moto e scooter segnano una crescita netta sul già ottimo anno appena passato

Apre in positivo il mese di gennaio, con moto e scooter in crescita del 7,7%. Il valore indicativo e solido probabilmente è questo, che vede i mezzi targati crescere forte, nonostante il 2019 sia già stato un anno positivo.

La novità inattesa è la grossa spinta dell’elettrico, che trascina il comparto dei ciclomotori con un incremento del 50%. Confindustria ANCMA ascrive il merito di questo balzo avanti agli incentivi statali per i mezzi elettrici. Sicuramente in buona parte è così, come non mancherà qualche flotta. Va segnalato però che nel frattempo sono esauriti gli incentivi regionali in Lombardia e in Emilia Romagna.

Ciò non toglie che a gennaio il totale del mercato italiano delle due ruote a motore (immatricolazioni più 50cc) arriva a 16.405 veicoli, pari al +11% rispetto allo stesso periodo del 2019.

In realtà ci sono anche un altro paio di novità. La prima è che la Honda Africa Twin è balzata al primo posto della classifica delle vendite moto. Non ovviamente di quella “moto+scooter” che vede i più diffusi ruote coperte fare dei numeri altissimi.

La seconda novità è che le enduro stradali sono il segmento moto più venduto a gennaio. Merito dell’offerta? Ni. Dobbiamo ragionare sul fatto che dietro questa moda c’è anche il pessimo stato delle strade, che ormai rendono sgradevole, quando non pericoloso, circolare con una moto rigida di sospensioni.


“Passione e mobilità urbanadichiara Paolo Magri, Presidente di Confindustria ANCMAsostengono lo sviluppo del mercato nel primo mese del 2020. Il dato dei ciclomotori, trainati dai modelli elettrici, dimostra l’efficacia degli incentivi governativi a sostegno della domanda: domani – il 4 febbraio, ndr – a Roma porteremo al Ministro Patuanelli alcune proposte migliorative della misura. Il nostro settore si sta confrontando con alcuni profondi mutamenti del sistema della mobilità: l’avvento di nuovi mezzi di spostamento come i monopattini impone all’industria delle due ruote e alle istituzioni di affrontare nuove sfide nel quadro della mobilità urbana”.

Il totale immatricolato raggiunge 14.623 pezzi pari al +7,7% rispetto al gennaio 2019. In particolare sono gli scooter con 7.806 unità ,pari al +12%, ad aumentare i volumi, mentre le moto totalizzano 6.817 vendite pari al +3,1%. Straordinaria performance “elettrica” per i “cinquantini” con 1.782 registrazioni e un +50%, di cui 774 veicoli elettrici, che hanno più che triplicato i volumi. Il mese di gennaio vale mediamente quasi il 6% sul totale venduto nell’anno.

Negli scooter l’analisi per cilindrata delle immatricolazioni mostra un buon incremento di volumi per i 125cc. che risultano il segmento più importante con 2.838 unità pari a +13,4%; seguono quelli da 300 – 500cc con 2.598 veicoli, in calo del -6,5%. Exploit degli oltre 500cc pari a 992 unità, che hanno raddoppiato i loro volumi (+100%). Infine i 150-250cc raggiungono 1.378 vendite pari a +15%. Significativa crescita degli scooter elettrici > 45 km/h grazie alla costituzione di flotte, con 455 pezzi venduti contro i 34 dello scorso anno.
Nelle immatricolazioni moto, a gennaio la fascia di cilindrata più importante risulta quella oltre 1000cc, con 1.934 moto, con un incremento del +10,6%. Al secondo posto le 800-1000cc con 1.520 unità in flessione del -7,1%. Le cilindrate da 300 fino a 600cc con 1.341 pezzi mostrano un leggero calo del -2,7%. A seguire le 125cc, con 808 unità e un +1,1%. Le medie cilindrate tra 600 e 750cc con 935 veicoli crescono del 22,9%. Infine le 150-250cc con 279 moto diminuiscono del -2,8%.
Il dettaglio per segmenti delle moto evidenzia al primo posto le enduro stradali con 2.882 pezzi e un +4%; seguono le naked con 2.034 unità, in leggera flessione del -2,6%. A distanza troviamo le moto da turismo con 785 pezzi stabili a -0,2%; forte accelerazione per le sportive con 484 vendite pari al +56,1%; leggera flessione per le custom con 317 pezzi e un -1,1%. Infine le supermotard sono ferme a 167 pezzi come lo scorso anno.

La TOP 100 Moto di gennaio 2020

1HONDAAFRICA TWINEnduro313
2BMWR 1250 GSEnduro260
3BMWR 1250 GS ADVENTUREEnduro218
4YAMAHATRACER 900Turismo171
5YAMAHATENERE 700Enduro133
6BENELLITRK 502 / TRK 502 XEnduro110
7YAMAHAMT-09Naked106
8KTM300 EXCEnduro105
9HONDACB 500 XTurismo103
10DUCATIMULTISTRADA 1260Turismo102
11BETARR 2T 300 MONOPOSTOEnduro101
12HONDANC 750 XEnduro99
13FANTIC MOTOR125 CC ENDURO/MOTARDEnduro97
14MOTO GUZZIV85 TTEnduro97
15DUCATISCRAMBLER 800Naked87
16SUZUKIDL650A V-STROMEnduro81
17YAMAHAMT-07Naked77
18MOTO GUZZIV7Naked74
19KAWASAKIZ 900Naked73
20DUCATIMULTISTRADA 950 / 950 STurismo72
21KTM350 EXC-FEnduro72
22YAMAHAYZF-R1Sportive65
23HONDACB 650 RNaked60
24DUCATIPANIGALE V4 / PANIGALE V4SSportive59
25KAWASAKIVERSYS 650Enduro59
26KEEWAYRKF 125Naked57
27KTM125 DUKENaked55
28BENELLIBN 125Naked53
29BMWS 1000 RRSportive53
30HUSQVARNATE 300Enduro53
31DUCATIPANIGALE V2Sportive52
32KTM790 ADVENTUREEnduro51
33BMWF 750 GSEnduro49
34YAMAHATRACER 700Turismo49
35KAWASAKIVERSYS 1000Enduro48
36KTM250 EXC-FEnduro48
37TRIUMPHSTREET TRIPLENaked48
38BMWR 1250 RTTurismo43
39FANTIC MOTORCABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLYNaked43
40HUSQVARNAFE 350Enduro43
41YAMAHAMT-125Naked43
42BMWS 1000 XREnduro40
43DUCATIHYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SPSupermotard40
44TRIUMPHSTREET TWINNaked39
45BETARR 2T 125 MONOPOSTOEnduro38
46BMWR 1250 RSTurismo38
47HONDACBR 650 RSportive38
48HONDA/MONTESACOTA 4RTTrial38
49KTM790 ADVENTURE REnduro38
50BENELLILEONCINO 500 / LEONCINO TRAILNaked36
51BENELLIIMPERIALE 400Naked35
52KTM790 DUKENaked35
53HARLEY-DAVIDSONFLHXS STREET GLIDE SPECIALTurismo34
54HONDACB125RNaked34
55KTM1290 SUPER ADVENTURE SEnduro34
56YAMAHAYZF-R125Sportive34
57HARLEY-DAVIDSONFXLRS LOW RIDER SCustom33
58YAMAHAXT 1200 ZEnduro33
59HONDACB 500 FNaked32
60HARLEY-DAVIDSONFXBB STREET BOBCustom30
61BMWF 850 GSEnduro29
62YAMAHAXSR 700Naked29
63BETAEVO 2T 300Trial28
64HARLEY-DAVIDSONFLSB SOFTAIL SPORT GLIDECustom28
65KTM390 DUKENaked28
66SUZUKIGSX-S750ANaked27
67TRIUMPHSCRAMBLER 1200Naked27
68TRIUMPHSPEED TWINNaked27
69YAMAHAMT-03 ABSNaked27
70BETARR 4T 350 MONOPOSTOEnduro26
71BMWG 310 GSEnduro26
72DUCATIMONSTER 821Naked26
73KAWASAKIZ 125Naked26
74KTM450 EXC-FEnduro26
75HUSQVARNAFE 250Enduro25
76KAWASAKIZ 900 RSNaked25
77SUZUKIDL1000A V-STROMEnduro25
78KTM250 EXCEnduro24
79ENFIELDINTERCEPTORNaked23
80HARLEY-DAVIDSONFLTRXS ROAD GLIDE SPECIALTurismo23
81KTM690 SMC RSupermotard23
82ENFIELDHIMALAYANEnduro22
83HUSQVARNA701 ENDUROEnduro22
84KAWASAKIZ 650Naked22
85TRSTR1 300Trial22
86YAMAHAMT-10Naked22
87BETARR 4T 125 BIPOSTOEnduro21
88BMWR NINE T SCRAMBLERNaked21
89KTMSUPER DUKE GT 1290Turismo21
90SWMSM 125 RSupermotard21
91APRILIADORSODURO 900Supermotard20
92APRILIATUONO V4 1100 FACTORYNaked20
93BETARR 4T 390 MONOPOSTOEnduro20
94BMWR 1250 RNaked20
95BMWR NINE T URBANNaked20
96DUCATIMULTISTRADA 1260 ENDUROEnduro20
97MOTORBIKEXC2 125Enduro20
98TRIUMPHSPEED TRIPLE 1050Naked20
99HARLEY-DAVIDSONXL1200X FORTY-EIGHTCustom19
100HARLEY-DAVIDSONXL883N IRON 883Custom19



La TOP 100 Moto + Scooter di gennaio 2020

1HONDA ITALIASH 150Scooter640
2YAMAHATMAXScooter525
3PIAGGIOBEVERLY 300 ABSScooter478
4HONDA ITALIASH 300Scooter379
5HONDA ITALIASH 125Scooter357
6HONDAX-ADV 750Scooter330
7KYMCOAGILITY 125 R16Scooter326
8HONDAAFRICA TWINEnduro313
9ETROPOLISRELOADScooter300
10PIAGGIOLIBERTY 125 ABSScooter280
11YAMAHAXMAX 300Scooter276
12BMWR 1250 GSEnduro260
13BMWR 1250 GS ADVENTUREEnduro218
14HONDAFORZA 300Scooter213
15PIAGGIOMEDLEY 125Scooter197
16KYMCOAGILITY 300I R16Scooter191
17PIAGGIOBEVERLY 350Scooter173
18YAMAHATRACER 900Turismo171
19PIAGGIOVESPA GTS 300Scooter162
20KYMCOPEOPLE S 125Scooter159
21KYMCOPEOPLE S 150Scooter155
22HONDASH MODE 125Scooter151
23SYMSYMPHONY 125 SScooter136
24YAMAHATENERE 700Enduro133
25BENELLITRK 502 / TRK 502 XEnduro110
26YAMAHAMT-09Naked106
27KTM300 EXCEnduro105
28PIAGGIOMEDLEY 150Scooter104
29HONDACB 500 XTurismo103
30DUCATIMULTISTRADA 1260Turismo102
31BETARR 2T 300 MONOPOSTOEnduro101
32HONDANC 750 XEnduro99
33FANTIC MOTOR125 CC ENDURO/MOTARDEnduro97
34MOTO GUZZIV85 TTEnduro97
35KYMCOPEOPLE ONE 125IScooter92
36KYMCODOWNTOWN 350I ABSScooter89
37DUCATISCRAMBLER 800Naked87
38KYMCOXCITING 400 SScooter84
39YAMAHAXENTER 125Scooter84
40PIAGGIOVESPA PRIMAVERA 125Scooter81
41SUZUKIDL650A V-STROMEnduro81
42ASKOLLES3Scooter80
43PIAGGIOLIBERTY 150 ABSScooter77
44YAMAHAMT-07Naked77
45MOTO GUZZIV7Naked74
46KAWASAKIZ 900Naked73
47DUCATIMULTISTRADA 950 / 950 STurismo72
48KTM350 EXC-FEnduro72
49HONDA ITALIAVISION 110Scooter66
50YAMAHAYZF-R1Sportive65
51PEUGEOTTWEET 125Scooter64
52KYMCOX-TOWN 300IScooter61
53HONDACB 650 RNaked60
54DUCATIPANIGALE V4 / PANIGALE V4SSportive59
55KAWASAKIVERSYS 650Enduro59
56SYMSYMPHONY 200 STScooter59
57YAMAHATRICITY 155Scooter59
58HONDAINTEGRAScooter58
59YAMAHAXMAX 400Scooter58
60KEEWAYRKF 125Naked57
61KTM125 DUKENaked55
62KYMCOPEOPLE S 300Scooter55
63BENELLIBN 125Naked53
64BMWS 1000 RRSportive53
65HUSQVARNATE 300Enduro53
66DUCATIPANIGALE V2Sportive52
67KTM790 ADVENTUREEnduro51
68KYMCOAGILITY 150 R16Scooter51
69BMWF 750 GSEnduro49
70PIAGGIOMP3 300 HPEScooter49
71YAMAHATRACER 700Turismo49
72KAWASAKIVERSYS 1000Enduro48
73KTM250 EXC-FEnduro48
74TRIUMPHSTREET TRIPLENaked48
75SYMSYMPHONY 125 STScooter46
76SUZUKIAN400A BURGMANScooter45
77BMWR 1250 RTTurismo43
78FANTIC MOTORCABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLYNaked43
79HUSQVARNAFE 350Enduro43
80YAMAHAMT-125Naked43
81BMWS 1000 XREnduro40
82DUCATIHYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SPSupermotard40
83BMWC 400 XScooter39
84TRIUMPHSTREET TWINNaked39
85YAMAHANMAX 125Scooter39
86BETARR 2T 125 MONOPOSTOEnduro38
87BMWR 1250 RSTurismo38
88HONDACBR 650 RSportive38
89HONDA/MONTESACOTA 4RTTrial38
90KTM790 ADVENTURE REnduro38
91SYMHD 300Scooter38
92BENELLILEONCINO 500 / LEONCINO TRAILNaked36
93PEUGEOTTWEET 150Scooter36
94QUADROQV3Scooter36
95BENELLIIMPERIALE 400Naked35
96BMWC 400 GTScooter35
97KTM790 DUKENaked35
98KYMCOLIKE 125Scooter35
99HARLEY-DAVIDSONFLHXS STREET GLIDE SPECIALTurismo34
100HONDACB125RNaked34

Home Forum Il mercato moto nel 2020

  • Questo topic ha 9 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 mesi fa da zio franco.
Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #17016
      Mastic
      Amministratore del forum

      Il mese di gennaio chiude con un +11% delle vendite. In realtà, dietro questa crescita ci sono i Cinquantini, che hanno fatto un +50% rispetto al gennaio 2019, grazie a un boom degli elettrici. Flotte secondo me, ma anche incentivi statali.
      Per il resto, le Enduro diventano le moto più vendute. Ci credo, con queste strade!
      I 125 vanno forte, ma soprattutto negli scooter. Segno che non vanno solo ai 16enni, ma anche a tutti quelli che hanno la patente B e non vogliono fare l’esame per la A. E segno che i ragazzi che chiedono lo scooter, forse inseguono più un sogno di autonomia nella mobilità piuttosto che reale passione per la moto. E allora?
      Allora sta a noi tutti lavorare per far crescere la loro passione e non perderli quando potranno prendere la patente per l’auto.

      Gennaio vale il 6% delle vendite annuali. Ed è un mese falsato, perché molti concessionari sono chiamati a rinnovare il parco delle loro test bike. Insomma, aspettiamo almeno febbraio per tirare qualche conclusione.
      Però nella classifica moto+scooter si fa vedere il T-Max, addirittura al secondo posto.
      A voi le valutazioni del caso.

      L’articolo con i numeri di mercato di gennaio è QUI!

    • #17019
      Anto
      Moderatore

      Qualunque sia marca modello e tipologia di moto, fa sempre piacere vedere numeri in positivo, vuol dire che rimane il mezzo preferito per i nostri spostamenti

      • #17032
        Mastic
        Amministratore del forum

        La moto va molto forte nelle vendite. In questo momento gli scooter crescono anche di più.
        Gennaio non è un mese indicativo, secondo me. Le tendenze vere le vediamo dopo 2-3 mesi.
        Quello che mi fa pensare è che c’è necessità di rinnovare il parco circolante. Infatti si vendono molti mezzi che sostituiscono quelli usati per il commuting.
        Poi vedo anche la solita forbice sociale. Da una parte i poveri, che comprano roba normale-economica, dall’altra quelli che non hanno problemi e comprano mezzi premium.
        E questi non sono mezzi che sostituiscono roba vecchia.

        Ecco, questa analisi del mercato moto le case se la fanno bene, per decidere su quali prodotti spingere. E per decidere cosa troveremo nelle concessionarie in futuro

    • #17035
      Anto
      Moderatore

      Da una parte i poveri, che comprano roba normale-economica, dall’altra quelli che non hanno problemi e comprano mezzi premium.

      Sarà anche una questione di finanziamenti sempre più flessibili ormai alla portata di tutti, tipo che con un minimo anticipo e ti indebiti per molti anni pur di avere il meglio e apparire

      • #17037
        Mastic
        Amministratore del forum

        Prima o poi paghi eh. Poi, non ho più contatti con persone che mi raccontano quanti mezzi vengono ritirati dalle finanziare e mandati all’asta per rate non pagate (una volta erano tanti), però secondo me prima o poi paghi.
        La finanziaria è abbastanza uno specchio per allodole per i poveri. Il ricco ci guadagna, perché il concessionario ormai ti sconta la moto di più se fai le rate. Oppure ci sono le campagne delle case, con interessi bassissimi. E conviene, soprattutto se cambi moto con una certa frequenza.
        2 anni e valore garantito alla fine. Nei giorni scorsi ho visto l’offerta KTM. Se mi piace l’idea di avere una moto sempre nuova in garage è una buona proposta: dopo 24 mesi gliela rendo con un valore garantito e ne prendo un’altra.
        Ma tutto ciò costa. E io devo potermelo permettere.

    • #17140
      Mastic
      Amministratore del forum

      Mercato moto UE: la scommessa della mobilità individuale

      È il pezzo che ho appena pubblicato sui dati del mercato motociclistico europeo relativi al 2019.
      Tutti hanno cantato vittoria perché l’Italia è stabilmente al primo posto delle vendite nel settore delle moto. Nel mercato totale però è al secondo.
      Quello però che mi ha fatto più pensare sono le percentuali di crescita di altri paesi. Si, certo, l’Italia è un paese maturo e stabile nel mercato. Ma la Francia che cresce del 15% (contro il nostro 4,9) forse non lo è?
      E paesi più piccoli e dove il tempo e meno clemente, come l’Olanda e il Belgio, possibile che crescano tanto e assorbano tanti ciclomotori?

      Forse è il momento di farci qualche domanda. E qui siamo alla politica. Perché bisogna incoraggiare l’uso utilitaristico dei mezzi a due ruote di piccola cilindrata. O no?

    • #17168
      zio franco
      Partecipante

      Per curiosità le vendite in Germania

      Stupisce la partenza di gennaio col +37%

      E anche altro…;-)

      Molto altro…

    • #18060
      zio franco
      Partecipante

      In controtendenza col nuovo e tenendo conto della chiusura della Motorizzazione e del PRA (loro sono signori,niente lavoro da casa,niente pratiche urgenti e accumulo di migliaia di patenti sospese per tre mesi,pagati da noi questi fannulloni)

      Ne ho avuto prova rivolgendomi mio malgrado,ad una agenzia di pratiche auto

      Il mercato delle due ruote usate mostra numeri anche migliori rispetto alle auto. A maggio 2020 i passaggi di proprietà di moto e scooter usati sono stati di pochissimo superiori a quelli del 2019: 58.366 contro 58.225, lo 0,2% in più

      Le due ruote usate date probabilmente indietro in gennaio-febbraio in attesa del nuovo,sono andate via come il pane

      A dicembre probabilmente si replica con i km zero rimasti invenduti
      Piatto ricco mi ci ficco 😉

    • #18065
      Anto
      Moderatore

      A dicembre probabilmente si replica con i km zero rimasti invenduti
      Piatto ricco mi ci ficco 😉

      Panigalina? 😁😁

    • #18197
      zio franco
      Partecipante

      Moto.it ha voluto confrontare due mercati vicini,quello Francese e quello Italiano con le moto più vendute nel 2020 fino a questo punto. Se ricordate ci fu un confronto anche nel 2019 che riportai proprio qui

      Così di primo impatto credo di capire quale sia il mercato più “modaiolo” 😉

      Francia Top 40

      1 – Yamaha MT-07, 1.796
      2 – Kawasaki Z 900, 1.363
      3 – Kawasaki Z 650, 1.024
      4 – BMW R1250GS, 972
      5 – Triumph Street Triple 765, 822
      6 – Yamaha Tracer 900, 768
      7 – BMW R1250GS ADV, 766
      8 – Honda CB650R, 764
      9 – Royal Enfield 650, 668
      10 – Kawasaki Versys, 655
      11 – Yamaha Ténéré 700, 635
      12 – Yamaha MT-09, 608
      13 – Honda CB500F, 595
      14 – BMW R1250RT, 547
      15 – Honda CRF 1100, 528
      16 – Yamaha MT 125, 466
      17 – Orcal SK 125, 447
      18 – Yamaha Tracer 700, 420
      19 – BMW F900R, 416
      20 – Yamaha FJR, 1300 414
      21 – Honda CBF 125 N, 389
      22 – Suzuki GSX-S 750, 386
      23 – Mash Seventy 125, 383
      24 – Suzuki SV650, 361
      25 – Honda CB500XA, 357
      26 -Triumph Rocket 3, 355
      27 – KTM 125 Duke, 354
      28 – Yamaha XMAX 300, 350
      29 – KTM 790 Duke, 349
      30 – Kawasaki Z1000SX, 347
      31 – Honda GL 1800 Goldwing, 343
      32 – Suzuki DL 650, 336
      33 – Suzuki GSX-S 750 A2, 336
      34 – Indian Scout, 330
      35 – KTM 1290 Super Duke, 324
      36 – Harley-Davidson FLSB, 309
      37 – Kawasaki Z900RS, 307
      38 – Kawasaki Vulcan 650 S, 304
      39 – KTM 1290 Super Adventure, 296
      40 – Kawasaki Z400, 294

      Italia Top 40

      1 BMW R 1250 GS 1.329
      2 HONDA AFRICA TWIN 1.154
      3 BMW R 1250 GS ADVENTURE 938
      4 YAMAHA TRACER 900 854
      5 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X 807
      6 YAMAHA TENERE 700 666
      7 KAWASAKI Z 900 620
      8 HONDA NC 750 X 559
      9 YAMAHA MT-09 547
      10 DUCATI SCRAMBLER 800 501
      11 HONDA CB 650 R 489
      12 YAMAHA MT-07 475
      13 HONDA CB 500 X 431
      14 MOTO GUZZI V85 TT 410
      15 KAWASAKI VERSYS 650 399
      16 MOTO GUZZI V7 391
      17 DUCATI MULTISTRADA 1260 376
      18 SUZUKI DL650A V-STROM 353
      19 YAMAHA TRACER 700 352
      20 DUCATI MULTISTRADA 950 / 950 S 326
      21 KAWASAKI Z 650 309
      22 BETA RR 2T 300 MONOPOSTO 286
      23 BMW F 900 XR 284
      24 FANTIC MOTOR CABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLY 277
      25 FANTIC MOTOR 125 CC ENDURO/MOTARD 261
      26 KEEWAY RKF 125 255
      27 DUCATI HYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SP 248
      28 DUCATI PANIGALE V4 / PANIGALE V4S 242
      29 KAWASAKI VERSYS 1000 234
      30 TRIUMPH STREET TRIPLE 231
      31 KTM 300 EXC 221
      32 BMW F 900 R 217
      33 BENELLI LEONCINO 500 / LEONCINO TRAIL 214
      34 BENELLI BN 125 210
      35 KTM 790 ADVENTURE 209
      36 KTM 125 DUKE 204
      37 BMW S 1000 XR 198
      38 SUZUKI DL1050 V-STROM 196
      39 YAMAHA YZF-R1 194
      40 KTM 790 DUKE 188

      Francia

      Così a colpo noto che non c’è la Scrambler ed il Leoncino
      In effetti non c’e nessuna moto Italiana
      Noto anche che GS e Africa sono la metà, e altre differenze sostanziose di “genere”

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti