Green Pass: come cambiano i nostri giri in moto

Il Governo istituisce l’obbligo del Green Pass per accedere ai locali pubblici al chiuso. E si torna a parlare di regioni in giallo. Ecco cosa cambia per i nostri giri in moto

I contagi da Covid risalgono e il Governo si muove con un nuovo decreto legge che dovrebbe essere approvato nella serata odierna. Sono però già trapelate molte indiscrezioni sul contenuto del nuovo provvedimento.
.

Al ristorante con il Green Pass

La novità fondamentale è che il Green Pass dal 6 agosto diverrà obbligatorio (per i maggiori di 12 anni) per una serie di attività. Bar e ristoranti al chiuso come prima cosa. Sarà consentita la consumazione al bancone, ma per mettersi seduti al chiuso il Green Pass sarà obbligatorio. E questo interessa molto noi motociclisti, che spesso nei nostri giri amiamo fermarci a mangiare.

Per avere il Green Pass sarà sufficiente avere anche solo una dose di vaccino o un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti e con esito negativo.

Il Green Pass servirà anche per entrare in palestre, cinema, teatri, musei, stadi e palazzetti dello sport in occasione – ad esempio – di eventi sportivi o concerti. Non riapriranno le discoteche, e lo stato d’emergenza sembra sarà prorogato al 31 dicembre 2021.
.

Per sapere come prendere il Green Pass vai al nostro precedente articolo, cliccando QUI!

Novità anche per i colori delle regioni

Sono diverse le regioni che con i vecchi parametri sarebbero già in zona gialla. La novità è però che ora, oltre alla percentuale d’infettati sulla popolazione regionale, conta anche la percentuale di posti letto occupati nei reparti di terapia intensiva e delle ospedalizzazioni. Numeri che al momento sono bassi e che consentono a tutte le regioni d’Italia di rimanere in zona bianca.

Cosa cambierebbe con la zona gialla? Per i nostri giri poco, visto che rimarrebbe la possibilità di muoversi anche da una regione all’altra. Le novità più apprezzabili sarebbero il ritorno all’obbligo di mascherina all’aperto e il numero massimo di 4 persone al tavolo del ristorante; a meno che si sia tutti conviventi.

Ma per ora è meglio pensare positivo e continuare a fare tranquillamente le nostre uscite in moto.


Sostieni Motoskills acquistando al nostro store online. Oppure mandaci il tuo contributo via Paypal. Bastano i soldi di un caffè!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti